Dove si va in vacanza quest’estate? Scoprilo sulla pagina Facebook Voyage Privé

Si avvicinano le attese vacanze estive, ma sono ancora tanti gli italiani che non hanno preso una decisione e scelto dove intendono trascorrere le ferie 2018. In base alle prime indagini condotte, 7 italiani su 10 hanno già un’idea di dove vorrebbero andare in vacanza, gli altri ancora non hanno scelto la destinazione. Le mete più gettonate per le prossima estate? Come sempre gli italiani mettono in cima alla lista delle destinazioni il mare e le mete con un forte appeal storico e culturale. Quando poi si tratta di trovare la destinazione precisa, scegliere un hotel o farsi tentare dalla comodità di un villaggio all inclusive, ecco che la stragrande maggioranza si muove nello stesso modo: il 75 per cento delle persone che viaggiano si affida alla Rete per andare alla ricerca di ispirazioni e di occasioni, un’abitudine consolidata seguita dall’importanza data al passaparola e dai racconti di colleghi e amici. In questo senso la pagina Facebook di Voyage Privé riassume perfettamente tutte le necessità espresse dalla maggior parte degli italiani che si preparano ad organizzare le vacanze: offre spunti e consigli per prenotare in Internet, con l’aiuto di suggerimenti e consigli di chi è appena rientrato dai viaggi.

Il passaparola vola nella Rete

La pagina Facebook di Voyage Privé è infatti una vetrina di occasioni straordinarie e una fonte infinita di suggerimenti e stimoli per chi è alla ricerca di un’idea o di un’occasione di viaggio. Si comincia con il mettere like alla pagina e ci si tiene aggiornati con i post che comunicano puntualmente tutte le offerte di pacchetti vacanze in hotel e resort di lusso dislocati in ogni angolo del Pianeta. Si tratta sempre di paccehtti vacanze selezionate dai professionisti di Voyage Privé, il club privato leader sul mercato europeo nella vendita di viaggi esclusivi a prezzi eccezionali. I viaggi e le vacanze proposte da Voyage Privé sono venduti infatti con sconti che oscillano tra il 50 e il 70 per cento sul prezzo ufficiale di listino. E sulla pagina Facebook Voyage Privé ogni post con le foto delle location dei viaggi in offerta raccoglie commenti, consigli e testimonianze dei membri della community: il buon vecchio classico passaparola, insomma

Spendere meno, ma senza tagliare sulla qualità: questo è il sogno di chi viaggia

Secondo le indagini condotte dall’Istituto Nazionale di Ricerche, il 67 per cento degli italiani viene influenzato parecchio nella scelta della località di vacanze dalla possibilità di risparmiare; questo non significa però che si sia disposti a risparmiare a scapito della qualità. Il 56 per cento degli intervistati ha dichiarato infatti che nella decisione finale incidono la qualità dei servizi e delle strutture. E se il cibo è importante per il 33 per cento delle persone intervistate, la sicurezza della destinazione conta per il 38 per cento di chi si mette in viaggio.
Tenendo sotto controllo la pagina Facebook di Voyage Privé, è facile accorgersi che organizzare una vacanza sulle spiagge più belle d’Italia, in alberghi super chic o in villaggi di lusso, magari anche con formula all inclusive, è molto meno caro di quello che si credeva. E magari si scopre che con lo stesso budget preventivato per una vacanza di due settimane con tutta la famiglia, di giorni se ne riescono a fare addirittura venti in una struttura molto esclusiva, lussuosa e dotata di più confort di quello che ci si immaginava. Sì, i desideri che si realizzano sono quel tipo di sorprese alle quali bisogna abituarsi a fare i conti quando si segue la pagina di Facebook Voyage Privé: si scopre che si può spendere meno e viaggiare meglio.

Del resto, non è un caso se la pagina Facebook Voyage Privé Italia è seguita da una community con oltre due milioni di persone. Perché non provarci allora? Cominciare a monitorare i post pubblicati è gratis, offre spunti e permette di scambiarsi pareri e consigli con altri viaggiatori.