A scuola di Kung fu (Panda) a Gardaland

kung fu panda academy

Di cosa si tratta?

Kung Fu Panda Academy è un’area tematica di 5000 metri quadrati inaugurata a Gardaland il 14 maggio 2016. Essa è progettata in modo da ricostruire il villaggio di Po, il panda protagonista della storia. I visitatori potranno sottoporsi a un vero e proprio allenamento di kung fu grazie all’ausilio di un maestro specializzato e attori che interpreteranno Po e Tigre. Punta di diamante dell’area sono le montagne russe Kung Fu Panda Master pensate per il divertimento di tutta la famiglia. I veicoli sono progettati per girare su loro stessi, muoversi in ogni direzione e affrontare tratti con curve a 180 gradi e discese e salite lungo un percorso dolce e sinuoso. I veicoli sono decorati in modo da rappresentare i Cinque Cicloni, ovvero Po e i suoi amici guerrieri: Tigre, Mantide, Vipera e Gru.
Al termine dell’allenamento e durante il percorso di Kung Fu Panda Master saranno scattate delle foto in compagnia dei maestri Po e Tigre, come ricordo dell’avventura sulle montagne russe.

Un po’ di storia e altre attrazioni

Kung Fu Panda Academy nasce dall’accordo di Gardaland con il colosso cinematografico DreamWorks Animation, casa produttrice del cartone animato. L’area è stata realizzata con un investimento di circa 8 milioni di euro e oltre alle succitate montagne russe presenta spazi dedicati ad animazione, giochi interattivi e di abilità.

I visitatori possono testare la loro agilità tramite dei totem a forma di coccodrillo, provare la propria forza tramite punching balls, allenare il proprio equilibrio percorrendo un ponte mobile in legno e migliorare la propria precisione tramite attività come tiri al bersaglio o calciando delle palle da far passare in specifiche fessure. Inoltre il padre adottivo di Po, l’oca Mr. Ping, invita i visitatori a provare le tazze rotanti Mr. Ping’s Noodle Surprise o a provare a tenere in equilibrio le scodelle cinesi del suo ristorante.
Su una pagoda gigante che funge da palcoscenico, Po e Tigre daranno il via alle loro esibizioni, alle quali si può assistere dall’anfiteatro a gradoni posto di fronte e ai loro consigli sul kung fu per chi si porrà nella platea.

Informazioni utili su come arrivare

Gardaland Resort si trova a Castelnuovo del Garda in provincia di Verona. Sono diversi i percorsi per raggiungere il parco divertimenti. Le autostrade di collegamento sono la A4 Milano-Venezia e la A22 del Brennero.

Se invece si sceglie di viaggiare con il treno si può approfittare delle offerte di Trenord e ricorrere a un pacchetto unico con il biglietto d’ingresso a Gardaland a partire dai 40,50 euro. Infatti Gardaland dista 2 chilometri dalla stazione di Peschiera del Garda, coperta dalla linea Trenord Milano-Brescia-Verona o da Trenitalia con la linea Milano-Venezia. Inoltre la stazione di Peschiera del Garda è collegata al Parco tramite un servizio gratuito sia all’andata che al ritorno di bus-navetta, che effettua corse ogni 30 minuti durante l’orario di apertura del Parco.
Inoltre gli aeroporti Valerio Catullo di Verona Villafranca e Gabriele D’Annunzio di Montichiari in provincia di Brescia distano pochi chilometri dal Parco divertimenti.
Tra l’altro varie compagnie di bus effettuano collegamenti a Gardaland a partire da tutta Italia e dalla Croazia e Slovenia.

Cosa c’è da sapere

Kung Fu Panda Academy è un parco tematico pensato per il divertimento di tutta la famiglia e Gardaland Resort offre biglietti giornalieri per famiglie acquistabili in biglietteria fino a 2 ore prima della chiusura del parco a partire da 102 euro per famiglie composte da tre persone, ovvero due adulti e un bambino di età inferiore a 10 anni oppure un adulto e due bambini di età superiore ai 10 anni. I biglietti permettono di visitare tutte le attrazioni e gli spettacoli di Gardaland Resort quante volte si vuole. E’ possibile inoltre scegliere un pacchetto in combinazione con uno degli hotel del parco e usufruire di pernottamento, colazione internazionale organizzata come buffet e cena.

Alle montagne russe Kung Fu Panda Master si può accedere se di altezza non inferiore ai 110 centimetri. L’attrazione si estende su un’area di 41×21 metri quadrati per un’altezza di 14 metri e supporta 6 veicoli con la capienza massima di 4 persone per un totale di 24 passeggeri. La velocità massima è di 40 chilometri orari e il percorso è lungo 320 metri.